13 febbraio 2019

Outlook 2019

Siamo nel corso di un trend di rallentamento generale, da un punto di vista macroeconomico. Resta complesso prevedere se e quando l’economia globale nel suo insieme andrà in recessione; sicuramente le probabilità di questa eventualità sono in crescita.


Moneyfarm: outlook 2019 e scelte strategiche di portafoglio

A cura di Richard Flax, Chief Investment Officer di Moneyfarm

All’inizio di un anno che si preannuncia incerto, pervengono alcuni segnali che definiscono i trend delle principali asset class. Innanzitutto, le valutazioni azionarie sono migliorate: i rendimenti attesi sui mercati sviluppati sono infatti i più alti degli ultimi cinque anni. Inoltre, le prospettive per il debito governativo sono cresciute solo in modo marginale, tanto che i rendimenti attesi dei titoli di stato dei Paesi sviluppati sono i migliori dal 2013. Invece, il panorama del credito societario sembra meno attraente rispetto allo scorso anno - particolarmente per quanto riguarda il segmento high yield.

La combinazione tra buona profittabilità e valutazioni basse è chiaramente espressa in alcune asset class, nello specifico l’azionario (soprattutto quello americano). Questo vuol dire che il prezzo attuale degli asset azionari potrebbe aprire una finestra di opportunità interessanti per gli investitori che avessero obiettivi di medio-lungo termine.

Ovviamente, sui mercati non esistono garanzie e la strada che porterà i listini a raggiungere i rendimenti che aspettiamo non ha le sembianze rassicuranti di una linea retta che sale verso l’alto: controllare il rischio e la volatilità nel breve è più importante che mai. Ma tutto sommato il 2019 si presenta come un anno interessante: sia perché prevediamo che diversi fattori di incertezza troveranno una soluzione, sia perché il ciclo finanziario comincerà ad avviarsi in una direzione nuova. In generale questa transizione potrebbe portare incertezza, in un contesto dove l’equilibrio di mercato resta delicato. Esiste tuttavia una forte possibilità che il 2019 sia un buon anno per investire, nelle modalità corrette e con un obiettivo di medio-lungo termine.

Continua a leggere, scaricando il pdf completo: "Moneyfarm: outlook 2019 e scelte strategiche di portafoglio".